Gruppo di Belluno Città

Data Costituzione: 1967
Indirizzo Sede: via Rivizzola 34 - Belluno
Forza del gruppo al 31/12/2013: Alpini 161 - Aggregati 24
Forza del gruppo al 31/12/2014: Alpini 161 - Aggregati 27
Forza del gruppo al 31/12/2015: Alpini 139 - Aggregati 22
Forza del gruppo al 31/12/2016: Alpini 134 - Aggregati 14
Forza del gruppo al 31/12/2017: Alpini 129 - Aggregati 16 

Capogruppo in carica
Sartori Giorgio

Notizie storiche dal Gruppo
Il Gruppo fu ufficialmente inaugurato alla Caserma “Tomaso Salsa”, allora sede del 7° reggimento Alpini, il 2 marzo 1967.

Il discorso ufficiale venne tenuto dal dr. Giulio Bedeschi, autore di "Centomila gavette di ghiaccio" e reduce di Russia del Gruppo artiglieria da montagna “Conegliano”. Erano presenti le massime autorità cittadine e le associazioni combattentistiche e d’arma. Il Gruppo venne intitolato al cittadino bellunese medaglia d’oro al valore militare ten. col. Carlo Calbo.

I Capi Gruppo che si sono avvicendati: Lorenzo Fabbiani, Gioacchino Fontana (reduce di Russia Batt. Vicenza), Franco Bonizzi, Gino Zannantonio Martin, dal 1987 al 1995 Gino Lovato e dal 1996 Giorgio Tronchin. Da ricordare, tra le iniziative più significative, che per la “Giornata Tricolore” il Gruppo ha donato, sostenendo una spesa notevole, antenna e bandiera alla scuola elementare di Mussoi, quartiere di Belluno, con una solenne cerimonia, coinvolgendo positiva­mente insegnanti e alunni.

Il Gruppo è gemellato con i gruppi di Zevio, Fiorano, Fanano e Colmegna di Luino. Il Gruppo ha avuto sede in via Carrera a Belluno presso il Bar Alpini già sede per molti anni della Sezione, trasferitasi successivamente nei locali della caserma Tasso. Dal 1987 partecipa numeroso ai raduni nazionali del rifugio Contrin e del Col di Lana portando con onore il vessillo della Sezione. Il Gruppo organizza delle veglie alpine a scopo benefico.

Fa parte del Nucleo protezione civile di Belluno con propri soci che vengono impegnati a fronte di calamità naturali.

Annovera tra i soci il gen. Primo Gadia ultimo comandante della Brigata Cadore e il gen. Luigi Poli.

Il Gruppo svolge un impegno fattivo collaborando con la Sezione di Belluno.
Stampa Gruppo di Belluno CittàInvia a un amico Gruppo di Belluno Città

Copyright ©2005-2017 Scp Srl. Tutti i diritti riservati. 
Website powered by QuickPortal

powered with Quick-Portal