Gruppo di Frassenè Agordino

Data Costituzione: 1993
Forza del gruppo al 31/12/2013: Alpini 85 - Aggregati 18
Forza del gruppo al 31/12/2014: Alpini 85 - Aggregati 20
Forza del gruppo al 31/12/2015: Alpini 85 - Aggregati 19
Forza del gruppo al 31/12/2016: Alpini 84 - Aggregati 19
Forza del gruppo al 31/12/2017: Alpini 80 - Aggregati 20

Capogruppo in carica
Magro Angelo - Via Bertoi, 14 - 32020 Frassenè Agordino 

Notizie storiche dal Gruppo
Il Gruppo Alpini di Frassenè Agordino nasce il 3 dicembre 1993 ed è dunque il Gruppo più giovane della Sezione di Belluno.

La prima riunione è stata voluta dai due consiglieri del Gruppo di Agordo, Mauro Conedera e Armando Fontanive e dal socio del Gruppo di Belluno Celeste Della Lucia. Parteciparono 49 alpini in congedo, già soci del gruppo Agordo ed in parte del gruppo Belluno centro. In quella sede fu deciso che erano maturi i tempi per la nascita del nuovo gruppo e già quella sera fu votato il primo direttivo.

All’unanimità venne eletto il primo capogruppo, Mauro Conedera, vice Armando Fontanive e Giuseppe Dalla Lucia, segretario Celeste Della Lucia e consiglieri G.P Da Roit, Gianni Gnech, Angelo Mosca, Rudi Mosca e Pier Emilio Parissenti.

Il primo anno, l’anno ‘94, il gruppo si presenta subito con una buona attività: a febbraio organizza la prima gara di sci, a marzo la festa per l’inaugurazione del Gruppo, con la presenza del allora presidente di Sezione comm. Bruno Zanetti e del capogruppo del Belluno Centro Gino Lovato. Già nel primo anno conta 89 soci e si registra la partecipazione in autunno di ben quindici soci in aiuto degli alluvionati del Piemonte.

Per il triennio 95-97 viene eletto capogruppo Pier Emilio Parissenti, che verrà poi riconfermato anche per il 1998-2000 e per il 2001-2003.

Nel ‘95 il gruppo entra nella nuova sede, in viale della Vittoria, composta da tre locali e da un magazzino per l’attrezzatura.

I soci aumentano, le attività si moltiplicano e abbracciano tutti gli aspetti della vita comunitaria, da quello ricreativo a quello sociale, da quello sportivo a quello folcloristico, da quello religioso a quello della solidarietà.

Dal ‘95 si organizza la cicloturistica Frassené-Bassano con arrivo al ponte degli Alpini, una gita in bicicletta per una settantina di ciclo-amatori del Bellunese.

Parte anche il Trofeo Mobili Parissenti, una gara di slalom gigante che vanta la numerosa partecipazione di atleti agordini e di alpini in congedo da tutta la provincia e dalla Marca Trevigiana.

In giugno si organizzano sempre due giornate “ecologiche” per il ripristino dei sentieri di montagna, utilizzati poi durante l’estate dagli alpinisti.

In agosto il ritrovo è alla Rafadora; per la tradizionale festa alpina, in uno dei posti più incantevoli delle Dolomiti, dove è stato collocato un Cristo.

La sera del terzo venerdì di agosto il gruppo organizza una fiaccolata per le vie del paese per raccogliere dei fondi da offrire in beneficenza; gli ultimi due anni in favore di “Via di Natale” di Aviano (PN) e “Casa tua due” di Belluno.

Altro aspetto è la partecipazione dei rappresentanti del Gruppo alle funzioni religiose e alle tradizionali processioni, portando per le vie del paese, di volta in volta, le statue dei Santi patroni e della Madonna.

Per iniziativa di alcuni soci è stato restaurato il Cippo Battisti sulla cima del Col di Lana.

Per tutti i bambini, su invito degli alpi­ni, da alcuni anni arriva anche S. Nicolò per le strade e nelle scuole portando dolci, giochi e materiale didattico.

Il gruppo nel 2000 ha raggiunto la quota di 115 soci alpini e 13 soci aggregati.

Il Direttivo del gruppo per il triennio 2001-2003 è così composto: P.Emilio Parissenti (capogruppo), Giuseppe Della Lucia (vice), Antonio De Marco (vice), Celeste Della Lucia (segretario), Rudi Mosca (tesoriere) e dai consiglieri Guerrino Bressan, G.P. Da Roit, Vito Della Lucia, Gianni Gnech, Alberto Mosca e G. Bruno Vettorello.
Stampa Gruppo di Frassenè AgordinoInvia a un amico Gruppo di Frassenè Agordino

Copyright ©2005-2017 Scp Srl. Tutti i diritti riservati. 
Website powered by QuickPortal

powered with Quick-Portal