Manifestazioni 2017
03/11/2016
Allegato il calendario delle manifestazioni 2017
Storico delle Pubblicazioni
23/08/2016
In questa sezione trovi tutti gli articoli pubblicati in passato
ENTRA
Cerca nel sito
24/05/2010
 
Sottoscrizione ANA 2018
15/11/2018
Calamità Novembre 2018
Fondazione ANA ONLUS 
IBAN 
IT 64 I 06230 01627
000046045918
BIC/SWIFT
CRPPIT2P227
Banca Credit Agricole 
Filiale di Milano
Domenica 4 Marzo 2018
Ore 9.45 nel salone del Teatro “Giovanni XXIII” in Piazza Piloni a Belluno
Alpino Cerca Alpino
28/09/2013
Nuova Rubrica !!!

Se cerchi un alpino scrivi a belluno@ana.it e pubblicheremo la tua richiesta.
Video Ristrutturazione Sede Protezione Civile
09/07/2014

Guarda il video
By Giorgio Cassiadoro

4° Raduno Brigata Cadore
22/08/2013

Maggiori Dettagli

Video Antennatre Nuova Sede Sezionale
04/12/2012

Guarda il video

Video Ristrutturazione Nuova Sede Sezionale
03/12/2012

Guarda il video

Alpiniadi 2012
22/02/2012

Nucleo Cinofilo
23/08/2016
Nucleo Cinofilo da Soccorso Fiammetta 
Sezione di Belluno


www.cinofilisoccorsofiammetta.it
Raduno Triveneto 2011
06/10/2010

Maggiori Dettagli

Comunicazione del Presidente della Commissione Legale
Campionato Italiano Unità Cinofile 2017
Clicca per ingrandireVerona, 22-23-24 settembre 2017.

Grandissima prestazione del Nucleo Cinofilo da Soccorso “Fiammetta” dell’A.N.A. di Belluno che si aggiudica il primo e il secondo posto ai Campionati A.N.A. svoltisi in provincia di Verona il 22-23-24 settembre.

In uno scenario mozzafiato dei monti della Lessinia e organizzato magistralmente dai Cinofili Ana Verona, le nostre Unità Cinofile da Soccorso, Franco Dal Dura con Kim e Stefano Vendrami con Dinka conquistano rispettivamente il primo ed il secondo posto nella prova di IPO R F/L E.

Le nostre due unità cinofile nella prova di ricerca hanno conquistato il punteggio più alto 96 punti su 100, distinguendosi inoltre anche nella prova a squadre dove, pur se in numero inferiore rispetto alle altre sezioni, sono
riusciti a riportare il 2° posto.

Ma veniamo ai fatti; fin da subito si è capito che Franco Dal Dura e Stefano Vendrami potevano fare un prestigioso risultato, infatti dopo le prove di obbedienza e destrezza erano già al secondo e terzo posto nella giornata di sabato.
La domenica mattina sotto una pioggia incessante, il nostro Stefano parte con il numero uno e conclude una prova eccellente con 96 punti su 100. Il giudice gli fa i complimenti per l'ottima prova e noi lo accogliamo con abbracci e pacche sulle spalle.

Super prova di Stefano e Dinka veramente da manuale! E' in testa ma mancano ancora troppi concorrenti per festeggiare e soprattutto mancano i migliori del giorno prima, ma dovranno veramente faticare per superare un punteggio come il suo.

Verso le dieci si accinge a completare la prova Enea Dalla Valentina di Verona che in obbedienza era in testa con tre punti di vantaggio su Franco e cinque su Stefano.

Ottanta punti su cento il suo risultato, non una grandissima prova quella sua e certamente vista la qualità del binomio tutti pensavamo ad un punteggio più alto. Il suo cane ritrova il disperso in poco tempo ma purtroppo non ha una segnalazione con l'abbaio persistente e si allontana di qualche metro dal finto disperso, per questi motivi il giudice li penalizza.

Stiamo poco a fare i conti e a capire che Stefano probabilmente è a podio ma non vogliamo neanche pensarci. Figurati Belluno sul podio del campionato contro squadre fortissime! Meglio non illuderci.

Sale la tensione, il tempo non passa più e verso le 11.30 un altro concorrente di Verona, Eros Signoretto, che era pari merito con Stefano nella precedente prova di obbedienza, conclude con un 90/100, ottimo risultato ma non sufficiente per battere le prove del nostro bellunese e quindi poi salirà sul terzo gradino del podio.

Nel frattempo arrivano i punteggi delle squadre di Bergamo, Torino, Abruzzi ecc. provenienti da tutti i Raggruppamenti ma non sembra che ci siano stravolgimenti alla classifica.

Ore 12 è il turno di Franco. E' penultimo a partire, sa dei risultati degli altri e ormai il campionato si decide con la sua prova. Consapevole di poter fare un risultato storico ha le gambe che gli tremano, tutto dipende da lui e dalla sua Kim. Ci siamo, Franco si avvicina all'area e spiega la tattica d'intervento al giudice e come procederà nell'area di ricerca indirizzando il cane nelle varie zone da ispezionare.

Dopo qualche invio sull'area da bonificare si sente Kim abbaiare nel bosco! Ha trovato! Ha trovato! E anche in pochissimo tempo! Esultano i compagni di squadra, ma non sappiamo quanti punti, sono tante le valutazioni che il giudice deve fare.

Quando Franco esce dall'area capiamo subito che ha un buon punteggio ma non sappiamo ancora quale. Si avvicina raggiante e urla “Novantasei !!!”.

E' vittoria per lui e secondo posto per Stefano!!! C'è felicità, commozione, adrenalina, gioia incontenibile in quei momenti ma soprattutto l’amicizia e la consapevolezza che le ore di allenamento finalmente ci gratificano.

Questa vittoria e questo secondo posto sono merito della squadra, ogni singolo componente del nostro nucleo sa che questo risultato è anche suo.
Stampa Campionato Italiano Unità Cinofile 2017Invia a un amico Campionato Italiano Unità Cinofile 2017Chiudi l'elemento Campionato Italiano Unità Cinofile 2017

Copyright ©2005-2017 Scp Srl. Tutti i diritti riservati. 
Website powered by QuickPortal

powered with Quick-Portal