Cerca nel sito
24/05/2010
 
85° Adunata di Bolzano - 2012
Oltre quattrocentomila alpini e loro famigliari sono giunti quassù in Alto Adige provenienti da tutta Italia; tendopoli sono sorte in tutto il territorio e gli alberghi erano tutti esauriti in città e nei comuni limitrofi così come le cittadine di Merano e Brunico e San Candido. Oltre 12 ore è durata la grande sfilata degli alpini e si e calcolato che oltre ottantamila penne nere hanno marciato compatti in riga per nove tra due ali di folla con bandiere tricolori e applausi.

Aperto dalla fanfara militare, un reparto Alpino di formazione con bandiera da guerra, i gonfaloni di Regione, Provincia, Comune, il Labaro nazionale A.N.A, le Associazioni Combattentistiche, i Reduci e a seguire tutte le sezioni A.N.A.: dalle sezioni estere a quelle nazionali con chiusura a tarda sera della rappresentanza del Servizio d' Ordine Nazionale.

Anche la nostra sezione era presente in forza: il lungo serpentone bianco aperto dal Vessillo sezionale scortato dal presidente Arrigo Cadore e dal tenente colonnello Fregona del 7° reg. Alpini e dal consiglio direttivo. Molti i sindaci della provincia in corteo seguiti dalla fanfara alpina di Borsoi d'Alpago che dava il passo alle migliaia di alpini dei quarantaquattro gruppi della sezione che non hanno voluto mancare a questo grande appuntamento.

Fotogallery di Luigi Rinalgo: 1, 2, 3, 4
Stampa 85° Adunata di Bolzano - 2012Invia a un amico 85° Adunata di Bolzano - 2012Chiudi l'elemento 85° Adunata di Bolzano - 2012

Copyright ©2005-2017 Scp Srl. Tutti i diritti riservati. 
Website powered by QuickPortal

powered with Quick-Portal