Cerca nel sito
24/05/2010
 
Alpiniadi 2016
Alpiniadi 2016. Sezione ANA bellunoa l 4° posto.
Si sono svolti a Bormio in Valtellina i secondi giochi invernali delle Alpiniadi A.N.A..
Oltre mille atleti provenienti da 48 sezioni A.N.A., 5 dai reparti Militari e 1 straniero ( Slovenia).
Organizzate dalla neonata sezione Valtellinese (fusione della sezione Sondrio e Tirano) i giochi invernali si sono svolti all’insegna del ricordo nel centenario della Grande Guerra che in questi monti fu teatro della Guerra Bianca. Le quattro gare del programma, sono state dedicate ad un avvenimento di commemorazione agli alpini che cento anni fa affrontarono la durezza della vita in montagna e la guerra, perdendola vita per una patria migliore.
La nostra Sezione di Belluno vincitrice della Prima Edizione 2012 è salita in alta Valtellina con 65 atleti per difendere il titolo, un'impresa all’impossibile per il sistema di punteggio applicato che assegna punti ai primi 23 concorrenti di ogni sezione per ogni categoria; malgrado questo un onorato quarto posto alle spalle della Valtellinese p.6924, Trento p.4352, Bergamo p.4282, e Belluno p.4120.
I piazzamenti individuali dei nostri atleti alpini sono stati eccezionali, nello sci alpinismo dedicato ai “ Caduti del San Matteo” svoltosi a Santa Caterina Valfurva con la salita a Cima Gavia e ritorno con 114 coppie al via, 1500 metri di dislivello su uno sviluppo di 22 Km. la nostra squadra con De Colò Daniele e Scola Danilo si è piazzata al terzo posto e all’undicesimo posto con Soppelsa Ferruccio e Corazza Germano.
Nel Biathlon specialità inserita per la prima volta nei campionati A.N.A., ha avuto un enorme successo di pubblico e di concorrenti (140 ), gare svoltasi nel poligono con annessa pista da fondo in Valdidentro , gara in ricordo degli “Alpini a 5 cerchi” ha visto i nostri atleti al 3° posto con Gaiardo Marco e Fontanive Damiano 5° nella finale, dopo aver superato le batterie di qualificazione, un risultato eccezionale pensando che i nostri non sono militari e nelle 2 prove di tiro con la carabina sono stati fatti punti determinanti per la classifica finale.
La Terza prova di queste Alpiniadi si sono svolte a Bormio con lo slalom gigante nella pista “Stelvio”gara ha ricordo degli “Azzurri nella Grande Guerra” quasi quattrocento atleti nelle vari categorie, qui i nostri atleti sono saliti sul podio varie volte, nella categoria A1 terzi con Martini Marco, nella A4 primo e terzo posto rispettivamente con Da Ros Claudio e Bortot Alberto, nella A5 al secondo gradino del podio con De Marco Fabrizio, nella B7 Vanz Renato al secondo e per concludere nella categoria B9 al secondo posto Sorarù Giordano, questi ottimi risultati nello Slalom hanno consentito alla sezione di Belluno di classificarsi al secondo posto con p.1463 alle spalle di Bergamo p.1467.
Ultima competizione del programma lo sci da fondo in Valdidentro svoltosi sotto una leggera nevicata, gara dedicata al ”Tenente Antonio Sertoli Medaglia d’Oro” caduto sul Monte Nero, la sezione Belluno si è comportata degnamente con il terzo posto di Caldart Giovanni nella B2 e l’intramontabile Ivo Andrich A3 al secondo posto
Un ringraziamento a tutti gli atleti , per l’impegno e la sportività avuta in questi quattro giorni di competizioni e un ringraziamento ai responsabili dello sport di sezione F.Patriarca, L.Da Roit e P.E. Parissenti, per il loro lavoro di selezione e organizzazione.

Foto.
Apertura giochi
Sci Alpinismo
Biathlon+Slalom
Sci fondo
Premiazioni + Ammainabandiera  

Video
Il Corteo

Luigi Rinaldo (Gigistrop)
Stampa Alpiniadi 2016Invia a un amico Alpiniadi 2016Chiudi l'elemento Alpiniadi 2016

Copyright ©2005-2017 Scp Srl. Tutti i diritti riservati. 
Website powered by QuickPortal

powered with Quick-Portal