Cerca nel sito
24/05/2010
 
Spert d'Alpago: non dimenticare i caduti della Grande Guerra

(Gigistrop)
Domenica 4 maggio 2008 il gruppo A.N.A. Spert/Cansiglio nel novantesimo della grande guerra ha collocato un crocefisso in località Tanon-Resenei ,una collina con ampia veduta su tutta la conca dell'Alpago e della foresta del Cansiglio.

Nella prima mattinata si sono radunati nella piazza del paese un centinaio di alpini giunti da comuni limitrofi con i loro gagliardetti; dopo la santa messa nella chiesa parrocchiale come di consueto gli alpini hanno fatto gli onori alla bandiera e deposto una corona di fiori al monumento dei caduti.

Poi in corteo accompagnati dalle note della fanfara di Farra D' Alpago, dalle autorità cittadine, dal vice presidente vicario della sez. a.n.a. di Belluno Angelo Dal Borgo e seguiti da molti cittadini del paese hanno raggiunto la collina sulla strada Tanon-Resenei dove è stato inaugurato e benedetto il crocefisso alla memoria dei caduti della grande guerra.

Ancora una volta gli alpini hanno dimostrato il loro attaccamento alla patria alla bandiera alla millenaria civiltà cristiana e alla memoria di chi con il loro sacrificio sono caduti per la nostra amata patria.

Al termine della cerimonia il gruppo A.N.A. Spert-Cansiglio hanno offerto nella piazza centrale del paese un rancio alpino agli alpini e alla cittadinanza presente alla manifestazione.

Fotogallery<

Stampa Spert d'Alpago: non dimenticare i caduti della Grande GuerraInvia a un amico Spert d'Alpago: non dimenticare i caduti della Grande GuerraChiudi l'elemento Spert d'Alpago: non dimenticare i caduti della Grande Guerra

Copyright ©2005-2017 Scp Srl. Tutti i diritti riservati. 
Website powered by QuickPortal

powered with Quick-Portal