Cerca nel sito
24/05/2010
 
Spert saluta Graziano Azzalini

Alla vigilia della partenza per la 82° Adunata Nazionale di Latina, un grande lutto ha colpito la nostra famiglia alpina: Graziano Azzalini, classe 1928, del Gruppo Ana Spert/Cansiglio è andato avanti ed ha raggiunto la numerosa famiglia alpina lassù nel paradiso di Cantore.
L’ alpino Graziano ha dedicato tutta la sua vita alla famiglia, al lavoro, e non meno alla nostra associazione alpina; in questo suo ultimo viaggio che coincideva con la partenza per l’adunata di Latina centinaia di alpini non hanno voluto mancare per l’ultimo saluto.
Di Graziano non avevo una grande conoscenza, ma alcuni mesi orsono durante la festa del suo gruppo mi aveva molto impressionato quando era stato premiato dall’assessore regionale Oscar De Bona e dal suo capogruppo con una miniatura di un capello d'alpino per il contributo che ha saputo dare per molti anni alla vita associativa del gruppo.
Vedo la sua immagine davanti agli occhi, era felice e molto emozionato; quella emozione che contagiò tutti i presenti.

Ciao Graziano ora noi partiamo per l’adunata nazionale di Latina, siamo tristi, ma siamo anche consapevoli che tu da lassù ci sei vicino e veglierai su di noi.

R.L.(Gigistop)

Stampa Spert saluta Graziano AzzaliniInvia a un amico Spert saluta Graziano AzzaliniChiudi l'elemento Spert saluta Graziano Azzalini

Copyright ©2005-2017 Scp Srl. Tutti i diritti riservati. 
Website powered by QuickPortal

powered with Quick-Portal