Storico delle Pubblicazioni
23/08/2016
In questa sezione trovi tutti gli articoli pubblicati in passato
ENTRA
Video Antennatre Nuova Sede Sezionale
04/12/2012

Guarda il video

Video Ristrutturazione Nuova Sede Sezionale
03/12/2012

Guarda il video

Alpiniadi 2012
22/02/2012

Raduno Triveneto 2011
06/10/2010

Maggiori Dettagli

Cerca nel sito
24/05/2010
 
Calendario Manifestazioni 2022
02/11/2021

Facebook
12/04/2021
Seguici su
Facebook

Sottoscrizione ANA 2018
15/11/2018
Calamità Novembre 2018
Fondazione ANA ONLUS 
IBAN 
IT 64 I 06230 01627
000046045918
BIC/SWIFT
CRPPIT2P227
Banca Credit Agricole 
Filiale di Milano
Alpino Cerca Alpino
28/09/2013
Nuova Rubrica !!!

Se cerchi un alpino scrivi a belluno@ana.it e pubblicheremo la tua richiesta.
Video Ristrutturazione Sede Protezione Civile
09/07/2014

Guarda il video
By Giorgio Cassiadoro

4° Raduno Brigata Cadore
22/08/2013

Maggiori Dettagli

Nucleo Cinofilo
23/08/2016
Nucleo Cinofilo da Soccorso Fiammetta 
Sezione di Belluno


www.cinofilisoccorsofiammetta.it
Comunicazione del Presidente della Commissione Legale
In Marcia - Anno XIX N° 3 Settembre 2021
Sul Ponte della StoriaIN QUESTO NUMERO
Per un 2022 di vera ripresa
Grazie, Beppe!
 Tra incendi e persone scomparse
Staffetta in Consiglio Nazionale
Bassano: il Ponte degli Alpini rivive
Nei Campi Scuola A.N.A. squarci di futuro
Una medaglia d’oro sulle balze dell’Uork Amba
Cambio al vertice del Btg. Feltre
Il rifugio “L. Zacchi” sulle Alpi Giulie
Presenti! Per ricordare
È stata l’assemblea del secolo
Due sobrie cerimonie in stile alpino
 
LA VITA DEI GRUPPI
Alleghe, Bribano e Longano, Canale d’Agordo-Caviola, Chies d'Alpago, Farra d'Alpago, San Tomaso Agordino, Sois, Spert-Cansiglio, Tambre, Ponte nelle Alpi - Soverzene, Livinallongo del Col di Lana, Voltago Agordino

Antiche sorti del Battaglione Belluno e Il “viaggio” del Milite Ignoto
 
Stampa In Marcia - Anno XIX N° 3 Settembre 2021Invia a un amico In Marcia - Anno XIX N° 3 Settembre 2021
Gruppo di La Valle: Festa al Duran 2021
100 anni saldi come na croda
Passo Duran, 8 agosto 2021

Domenica 8 agosto 2021 si celebra il 46° Anniversario dell'inaugurazione della Chiesetta Alpina dedicata a tutti i Caduti 

PROGRAMMA::
ore 10,45 ALZABANDIERA E DEPOSIZIONE CORONA
ore 10,50 ALLOCUZIONE CELEBRATIVA
ore 11,00 SANTA MESSA

La cerimonia si concluderà senza i consueti intrattenimenti conviviali nel rispetto della normativa in vigore contro il COVID-19.

Si raccomanda di rispettare il distanziamento sociale di almeno un metro.
 
Stampa Gruppo di La Valle: Festa al Duran 2021Invia a un amico Gruppo di La Valle: Festa al Duran 2021
In Marcia - Anno XIX N° 2 Giugno 2021
100 anni saldi come na crodaIN QUESTO NUMERO
Un generale “armato” di siringhe per vaccini
La Due Giorni del Centenario
Dazio De Faveri, un ragioniere in prima linea
A ricordo del col. Luigi Zacchi, cent’anni dopo
Dietro i freddi numeri, una sola parola: umanità
Un doppio filo alpino tra Belluno e l’Iraq
«Ad excelsa, Signor Capitano!»
Il ten. Marco Dal Farra inquadratore
dall’Alpago all’Accademia di Modena
 
LA VITA DEI GRUPPI
Belluno Città, Puos d'Alpago, Borsoi, Trichiana

Un 25 aprile celebrato in casa
Sotto il tiro del nemico gelo
 
Stampa In Marcia - Anno XIX N° 2 Giugno 2021Invia a un amico In Marcia - Anno XIX N° 2 Giugno 2021
Assemblea Sezionale dei Delegati
Belluno, Palasport De Mas, 30 maggio 2021

In allegato la lettera di convocazione dell’Assemblea Ordinaria della Sezione Alpini di Belluno di Domenica 30 maggio p.v. presso il Palasport “A. De Mas” a Belluno.

Non vengono inviati gli stampati per le deleghe onde evitare maneggi cartacei conseguenti alle normative sanitarie.

Locandina.

Stampa Assemblea Sezionale dei Delegati Invia a un amico Assemblea Sezionale dei Delegati
Rinviata la 93a Adunata Nazionale
Rimini - San Marino 2022

Il Consiglio Direttivo Nazionale dell’Associazione Nazionale Alpini riunito oggi, lunedì 3 maggio, in videoconferenza, ha deciso lo spostamento al secondo fine settimana di maggio del 2022 della 93ª Adunata Nazionale di Rimini-San Marino.

A lato il manifesto per l'Adunata del 2020 rinviata la prima volta ad ottobre 2020... auguriamoci che dopo due anni si possa finalmente ritornare a sfilare in serenità.

Scarica il comunicato del Presidente Sebastiano Favero
Stampa Rinviata la 93a Adunata NazionaleInvia a un amico Rinviata la 93a Adunata Nazionale
Centenario Fondazione della Sezione di Belluno
Centenario di Fondazione 1921 – 2021

La Sezione Alpini di Belluno è stata fondata il 19 giugno 1921 in Belluno Via Carrera, 10 ex sede dell’Albergo Leon D’Oro.

Celebrare il Centenario diventa un appuntamento fondamentale per gli Alpini Bellunesi, cento anni di storia, di impegno, di continuità di valori e di Volontariato.

Consapevoli del periodo che stiamo vivendo, vengono proposti solamente alcuni significativi momenti, in ampi spazi che consentano il rispetto delle normative e delle disposizioni sanitarie.

SABATO 5 GIUGNO 2021

“I percorsi ciclabili del Ricordo” - ciclo pedalata in mountain bike non competitiva per atleti ANA, per il collegamento ideale dei Monumenti ai Caduti posti a Limana, Castion, Quantin e Vittorio Veneto, con percorso lungo quattro itinerari e punto focale al SACRARIO DEL COL VISENTIN con arrivo entro le ore 10.00.

Ore 10.30 Al sacello Caduti del 5° Artiglieria e del Gruppo "Val Piave” del 3° Artiglieria Alpina (posto alla sommità del Col Visentin).
  • Alzabandiera,
  • S. Messa,
  • Onore ai Caduti,
  • Intitolazione strada sterrata dal Col Visentin alla Casera "“STRADA DEL CENTENARIO DELLA SEZIONE ALPINI DI BELLUNO”
  • Chiusura con Ammaina Bandiera

SABATO 5 GIUGNO 2021 ore 17.30


Teatro (sede da confermare)
  • Apertura del Momento Celebrativo ed esibizione del Coro Sezionale "Adunata".
  • Incontro con le autorità.
  • Presentazione del libro "I primi 100 anni della Sezione Alpini di Belluno" a cura di Dino Bridda.
  • Chiusura con il Coro Sezionale “Adunata”.

DOMENICA 6 GIUGNO


BASILICA CATTEDRALE DI SAN MARTINO (piazza Duomo)
Ore 9.00 S. Messa presieduta dal Vescovo di Belluno-Feltre mons. Renato

PIAZZA DEI MARTIRI (area antistante pennone della Bandiera)
Ore 10.30 Schieramento Autorità e Alpini (distanziamento)
Resa Onori al Gonfalone Città di Belluno ed al Labaro dell’Associazione Nazionale Alpini

ALZABANDIERA
Sfilata con percorso Via Matteotti, Via Loreto, Via Dante, Via Volontari della Libertà

ONORE AI CADUTI alla Stele di viale Giuseppe Fantuzzi
Prosecuzione Sfilata da Viale Fantuzzi, piazza Piloni, via Zuppani, Via Carrera, 10 – Ex Leon d’Oro

CERIMONIA SCOPRIMENTO TARGA RICORDO
Rientro in modo informale in Piazza dei Martiri con intrattenimento della Fanfara/Banda
Al termine Ammainabandiera

Scarica la Locandina

Foto Sabato 5 giugno: Al Visentin e Cinema Italia

Foto Domenica 6 Giugno: Al duomo, Alzabandiera, Stele e Targa  
Stampa Centenario Fondazione della Sezione di BellunoInvia a un amico Centenario Fondazione della Sezione di Belluno
In Marcia - Anno XIX N° 1 Marzo 2021
Noi non restiamo alla finestraIN QUESTO NUMERO
Preoccupati? Sì. Sfiduciati? Mai!
Via dalla finestra, scendete in campo!
Gli Alpini non si fermano mai!
Al “fronte” tra alluvioni, neve e pandemia
Il 7° Alpini è sempre in prima linea
Giugno 1921: l’avventura incomincia
La lunga presidenza di Dazio De Faveri
Con la penna nera ci siamo librati in volo
Sono un barese fiero del mio cappello alpino
 
LA VITA DEI GRUPPI
Limana, Sois, Ponte nelle Alpi/Soverzene, Farra d’Alpago, Tambre, 
Spert-Cansiglio

 La campagna di guerra dell’alpino De Poli
 
Stampa In Marcia - Anno XIX N° 1 Marzo 2021Invia a un amico In Marcia - Anno XIX N° 1 Marzo 2021
Assemblea Sezionale Delegati 2021
Assemblea Sezionale Delegati 2021

In osservanza all’art. 31 dello Statuto dell’A.N.A. si allega Convocazione dell’Assemblea dei Delegati che avrebbe dovuto svolgersi domenica 7 marzo 2021.

Per il perdurare delle norme di tutela della salute, in particolare relativamente al distanziamento, l’Assemblea viene prorogata a data da destinarsi.

Ritorneremo in argomento non appena le condizioni lo consentiranno e comunque entro il 15 giugno prossimo venturo.

Cordiali saluti. Lino De Pra

Stampa Assemblea Sezionale Delegati 2021Invia a un amico Assemblea Sezionale Delegati 2021
Gruppo di Belluno: cerimonia 10 febbraio 2021
Gruppo di Belluno, 10 febbraio 2021

Gli alpini del Gruppo A.N.A. Belluno Città, nella Giornata Nazionale della Memoria e del Sacrificio Alpino, ricordano i caduti con una Santa Messa presso la chiesa di Santo Stefano a Belluno.

Presenti alla cerimonia gli alpini del gruppo, alcuni gagliardetti dei gruppi sezionali e il presidente sezionale di Belluno Lino De Pra. 
 
Foto

Luigi Rinaldo

Stampa Gruppo di Belluno: cerimonia 10 febbraio 2021Invia a un amico Gruppo di Belluno: cerimonia 10 febbraio 2021
Borsoi d'Alpago: cerimonia febbraio 2021
Borsoi d'Alpago, 7 febbraio 2021

Una piccola rappresentanza di alpini del gruppo A.N.A. Borsoi in questo 65°anniversario di fondazione si ritrovano in questo triste anno colpito dalla grave situazione sanitaria causa il “Covid 19” per ricordare i loro caduti.
Alla rappresentanza alpina di Borsoi si sono aggiunti alcuni alpini in rappresentanza dei gruppi gemellati, del sindaco di Tambre Oscar Facchin e il presidente sezionale A.N.A. Belluno  Lino De Pra.
La cerimonia è iniziata con l’alzabandiera , seguita dalla Santa Messa officiata da Don Ezio e accompagnata dal coro parrocchiale.
Al termine della funzione religiosa, si è raggiunto il monumento ai caduti, per la deposizione e la benedizione della corona e gli onori ai caduti. Sono intervenuti nelle locuzioni il capogruppo Stefano Lavina che ha ricordato le attività svolte dai suoi alpini durante l’anno, il sindaco  ha ringraziato gli alpini, sempre disponibili per la comunità e il presidente sezionale ha concluso questo incontro augurando che in questo 2021 si esca da questa emergenza sanitaria e ci si possa ritrovarci numerosi alle cerimonie e incontri dell’associazione. Luigi Rinaldo

Video Onore ai caduti

Stampa Borsoi d'Alpago: cerimonia febbraio 2021Invia a un amico Borsoi d'Alpago: cerimonia febbraio 2021
Tambre: gennaio 2021
Tambre, 10 gennaio 2021

Il 10 gennaio 2021 doveva svolgersi l’annuale festa invernale del Gruppo di Tambre, ma purtroppo, per la grave situazione sanitaria che ha colpito tutto il territorio nazionale, il consiglio di gruppo ha deciso per l’annullamento.
Si è voluto svolgere una sobria cerimonia con una piccola rappresentanza di alpini con la celebrazione della santa messa officiata da Don Ezio.
Al termine della messa, l’alzabandiera, la benedizione e deposizione della corona con gli onori ai caduti.
Presente alla cerimonia il gagliardetto dei gruppi di Tambre e Borsoi, il capogruppo Enzo Bortoluzzi e il sindaco di Tambre Oscar Facchin oltre ad una rappresentanza degli alpini del gruppo.
L'augurio di tutti è che in questo 2021, si possa tornare alla normalità e poterci così ritrovare in massa alle nostre cerimonie commemorative.
 Luigi Rinaldo
Stampa Tambre: gennaio 2021Invia a un amico Tambre: gennaio 2021
Auguri di Buone Feste 2020

 
Stampa Auguri di Buone Feste 2020Invia a un amico Auguri di Buone Feste 2020
In Marcia - Anno XVIII N° 4 Dicembre 2020
Lui nasce, noi rinasceremoIN QUESTO NUMERO
Manteniamo la barra dritta e… avanti !
Chi ha rimescolato la scala dei valori?
Il Labaro tra i monti per onorare i morti e rendere merito ai vivi
In ogni Comune cittadinanza onoraria al Milite Ignoto
SOBRIA CERIMONIA AL PONTE DEGLI ALPINI IN BELLUNO
Protezione Civile in convenzione
Stop a messaggi che ci danneggiano 
Dalla “spagnola” all’attuale pandemia: corsi e ricorsi storici
Un tremendo Natale tra conquiste e perdite
Noi e dopo di noi: uno tra i possibili scenari
Chi siamo e chi vogliamo essere?
 
LA VITA DEI GRUPPI
Tiser, Livinallongo del Col di Lana, Tambre.
 
Le penne nere all’ombra del Dolada
Il racconto dell’”An de la fan”
 
Stampa In Marcia - Anno XVIII N° 4 Dicembre 2020Invia a un amico In Marcia - Anno XVIII N° 4 Dicembre 2020
Scusate l'assenza temporanea
Mi scuso con i frequentatori di questo sito se per cinque settimane non ho potuto aggiornarlo.

Causa di forza maggiore sono stato impossibilitato a svolgere il mio compito e mi spiace aver arrecato qualche disagio. Ora sembra che tutto proceda per il meglio ed ho quindi ripreso la mia funzione. Tiziano Costa
Stampa Scusate l'assenza temporaneaInvia a un amico Scusate l'assenza temporanea
Comunicazione dal Presidente di Sezione
Belluno, 2 dicembre 2020

Aspettando il Centenario nel segno della storia

SI  ALLEGA

una comununicazione dal Presidente Sezionale Lino De Pra.

Newsletter 05-2020 dalla Sezione


Stampa Comunicazione dal Presidente di SezioneInvia a un amico Comunicazione dal Presidente di Sezione
Tambre: 4 novembre 2020
Tambre, 4 novembre 2020

Gli alpini del Gruppo A.N.A. Tambre, hanno ricordato il 4 novembre, Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, posando dei fiori alla lapide dei caduti della “Grande Guerra”.
Le note del silenzio hanno accompagnato la posa dei fiori e la benedizione da parte del parroco don Ezio, con la presenza del sindaco di Tambre Oscar Facchin, hanno dato un risvolto di ufficialità a questa cerimonia in ricordo dei caduti che hanno sacrificato la loro vita per la patria.R. L. (Gigistrop)

Stampa Tambre: 4 novembre 2020Invia a un amico Tambre: 4 novembre 2020
In Marcia - Anno XVIII N° 3 Ottobre 2020
Pian di Salesei, luogo della memoriaIN QUESTO NUMERO
Il bene comune, ma che cavolo è?
Accettiamo le sfide “correndo” insieme
È di bronzo il nostro “Trofeo del Presidente”
Il Consorzio Centro Storico ringrazia 
I nostri cento anni nel segno della memoria 
“Ad excelsa tendo” tra Francia e Albania 
Mezzo secolo fa, la naja 
Sempre in trincea tra allagamenti e Covid 
È scomparso Mario Visini 
 
LA VITA DEI GRUPPI
Belluno città, Bribano - Longano, Livinallongo del Col di Lana, Sospirolo, Tambre.
 
Afghanistan, dieci anni dopo
Cambia il comandante del Battaglione “Feltre” 
 
Stampa In Marcia - Anno XVIII N° 3 Ottobre 2020Invia a un amico In Marcia - Anno XVIII N° 3 Ottobre 2020
Pian di Salesei 2020: Telebelluno
 
Tratto da TG Dolomiti 
Servizio di Giovanni Zanon
Immagini di Mauro Dalle Feste
Stampa Pian di Salesei 2020: TelebellunoInvia a un amico Pian di Salesei 2020: Telebelluno
Assemblea Capigruppo 2020
Belluno, sabato 24 ottobre (RINVIATA CAUSA COVID)

Allegata la lettera di convocazione della annuale riunione dei Capigruppo e Segretari sabato 24 ottobre p.v. alle ore 14,30 che quest’anno si svolgerà nella Sala Polifunzionale della Caserma “T. Salsa” a Belluno.

In base alle normative COVID 19, vista la capienza della sala, la partecipazione sarà limitata a massimo 2 alpini per Gruppo e dovrà essere adottato l’uso tassativo della mascherina, del distanziamento e disinfezione delle mani.

Per poter predisporre i fogli individuali di dichiarazione liberatoria richiesta dal C.do del 7° Rgt. per l’accesso alla Caserma, che ognuno dovrà firmare, si chiede di comunicare entro mercoledì 21 ottobre i nominativi (cognome e nome) di chi parteciperà alla riunione.

E’ consentito l’accesso alla Caserma “Salsa” con le auto private (cerchiamo di contenerne il numero) previa consegna di documento di riconoscimento .
 
Stampa Assemblea Capigruppo 2020Invia a un amico Assemblea Capigruppo 2020
Milovice 2020
Milovice 2020

In questo 2020, causa COVID-19, gli alpini delle Sezioni di Belluno e Conegliano, dopo anni in continuità nel loro pellegrinaggio a Milovice, sono stati costretti alla rinuncia alla trasferta in terra Ceca. 
Le celebrazioni presso il cimitero militare italiano quest'anno si sono svolte in stretto riserbo, causa misure governative, e senza la presenza di pubblico.
Il nostro ambasciatore a Praga dott. Francesco Saverio Nisio, il presidente del gruppo interparlamentare dell'amicizia Italiana-Ceca e il sindaco di Milovice hanno onorato i nostri 5276 soldati italiani sepolti in questo luogo.
Un ringraziamento agli amici della repubblica Ceca Miroslav Ceredu e Milan Pour per le immagini della cerimonia. R.L. Gigistrop
 
Stampa Milovice 2020Invia a un amico Milovice 2020
Il prologo ai 100 anni della Sezione
Tratto da "L'Amico del Popolo" del 15 ottobre 2020

Gli alpini della sezione di Belluno celebrano i 100 anni a Pian di Salesei

Alla manifestazione, in programma domenica 18 ottobre, sono stati invitati i rappresentanti dei 44 Gruppi della sezione, i presidenti con i labari delle sezioni Ana del Triveneto, i sindaci con i gonfaloni dei Comuni dell’Unione Montana Agordina, le delegazioni delle associazioni combattentistiche e d’arma della provincia di Belluno, oltre alle autorità di Regione ed enti locali.

Una grande cerimonia per ricordare tutti i caduti e quale prologo agli eventi che caratterizzeranno l’anno del centenario della sezione alpini di Belluno, fondata nel lontano 1921. È quanto accadrà domenica 18 ottobre al Sacrario di Pian di Salesei, con inizio alle 10. Alla manifestazione sono stati invitati i rappresentanti dei 44 Gruppi della sezione, i presidenti con i labari delle sezioni Ana del Triveneto, i sindaci con i gonfaloni dei Comuni dell’Unione Montana Agordina, le delegazioni delle associazioni combattentistiche e d’arma della provincia di Belluno, oltre alle autorità di Regione ed enti locali.

Dopo l’alzabandiera e gli onori ai caduti, il saluto agli intervenuti sarà dato dal capogruppo Ana di Livinallongo del Col di Lana Luca Deltedesco e dal presidente sezionale Lino De Pra. Seguiranno gli interventi delle autorità presenti e la celebrazione della S. Messa che sarà officiata dal generale mons. Sandro Capraro, assistente spirituale della sezione Ana di Belluno, e dal cappellano militare don Lorenzo Cottali. Chiuderanno la cerimonia la recita della “Preghiera del Caduto” e l’intervento del presidente nazionale Ana Sebastiano Favero. I momenti della mattinata saranno sottolineati dai canti del coro “S. Giacomo” della Pieve di Livinallongo e dalla Banda da Fodom.
Per l’occasione sarà a disposizione apposito servizio navetta dall’incrocio per Laste-ingresso Digonera e tutta la manifestazione si svolgerà in ossequio alle norme anti Covid-19 con l’obbligo dell’uso della mascherina e del distanziamento. In caso di condizioni meteo avverse la cerimonia in forma ridotta si svolgerà, con inizio alle 11, nella chiesa parrocchiale di Arabba.
Stampa Il prologo ai 100 anni della SezioneInvia a un amico Il prologo ai 100 anni della Sezione
Pian di Salesei 2020
Pian Di Salesei 18 ottobre 2020

Livinallongo del Col di Lana/Fodóm (Belluno-Dolomiti)

Nel segno della memoria in collaborazione con il Gruppo Alpini di Livinallongo del Col di Lana/Fodóm.

I vari momenti della cerimonia saranno accompagnati dalla Banda da Fodóm e dal Coro parrocchiale "S. Giacomo" della Pieve di Livinallongo.


Ore 10.00 Alzabandiera, Onore ai Caduti, Saluto di benvenuto, Interventi delle Autorità, S.Messa, Preghiera dei Caduti.

Sarà a disposizione apposito servizio navetta dall'incrocio per Laste-Ingresso Digonera. In caso di condizioni meteo avverse la cerimonia in forma ridotta si svolgerà dalle ore 11 nella chiesa parrocchiale di Pieve di Livinallongo. 

In ossequio alle norme anti Covid-19 sono obbligatori l'uso della mascherina ed il distanziamento.

Alla fine della cerimonia i partecipanti potranno servirsi dei servizi di ristorazione del territorio. Locandina
Stampa Pian di Salesei 2020Invia a un amico Pian di Salesei 2020
Ricordare i nostri veci
Tambre, 27 settembre 2020

Lassù tra i monti dell’ Alpago uno spezzone di roccia con un'aquila e una targa con sopra ncisa “la Preghiera dell’ Alpino” sarà il ricordo perenne che gli alpini del gruppo di Tambre hanno voluto posare presso la “Baracca degli Alpini” in Val de Piera in ricordo dei veci del gruppo andati avanti.
Luogo che ormai da decenni, è divenuto un bivacco, un ritrovo per chi sale sui monti della conca alpagota del Monte Cavallo.
Gli alpini di Tambre, con il loro lavoro di manutenzione della baracca (un piccolo gioiello) sempre aperta per il viandante, il taglio dell’erba, la pulizia del luogo, la manutenzione del sentiero che porta alla Madonna delle Penne Nere (intitolato all’alpino Duilio Saviane deceduto nella tragedia in val Venosta nel 1972).
Con questo piccolo monumento, piccolo ma di grande significato emotivo per la memoria e per il ricordo di tutti gli alpini del gruppo andati avanti che di qui sono passati e qui avevano creato la loro seconda casa.
Grazie ragazzi di aver posato questo bel masso, lassù nel “Paradiso di Cantore “ i nostri veci saranno orgogliosi che li ricordiamo e state certi che veglieranno su di noi. Viva gli alpini, viva l’Italia. 
R.L. Gigistrop
Stampa Ricordare i nostri veciInvia a un amico Ricordare i nostri veci
Attenzione alle false medaglie

Adunata di Rimini, maggio 2020.

Risultano segnalazioni di contatti telefonici di una ditta di Padova, non meglio specificata, che propone l'acquisto delle medaglie dell'Adunata di Rimini, assicurando un incremento di valore negli anni a venire.

Tale ditta non è autorizzata dalla Sede Nazionale a vendere alcunché, quindi si raccomanda di non procedere con acquisti incauti, poiché le medaglie dell'Adunata originali sono solo quelle acquistate tramite la Sede Nazionale o concessionari ufficiali.

Segnalare eventuali ulteriori contatti e ricercare maggiori informazioni sulla ditta stessa.

Maurizio Plasso, Segretario nazionale ANA: segreteria@ana.it

Stampa Attenzione alle false medaglieInvia a un amico Attenzione alle false medaglie
Chiusura Estiva 2020

Belluno, estate 2020.

La segreteria della Sezione Alpini di Belluno rimarrà chiusa dal 3 al 20 agosto.

Per eventuali comunicazioni inviare email all'indirizzo: belluno@ana.it

Stampa Chiusura Estiva 2020Invia a un amico Chiusura Estiva 2020

Adamello, 22-23-24 Luglio 2020.

Tre giorni sui ghiacciai dell’Adamello in solitaria “PER NON DIMENTICARE”. Un programma intenso riuscito in parte, causa le avversità atmosferiche del terzo giorno (neve vento e pioggia), che mi ha costretto rinunciare al Sentiero dei Fiori.  Salito a passo Presena 3000 in funivia sono sceso al rifugio Città di Trento al Mandrone q. 2450, per risalire il ghiacciaio fino alla vetta di cima Croce quota 3276, al cannone 149/G ippopotamo l’emblema della Guerra Bianca in Adamello e pernottare poi ai 3040 metri del rifugio “Caduti dell’Adamello” alla Lobbia, qui con grande sorpresa ... Luigi Rinaldo   (Gigistrop)

Vedi i dettagli di Per non dimenticare
In Marcia - Anno XVIII N° 1/2 Luglio 2020
Solidarietà e continuitàIN QUESTO NUMERO
Il testimone si passa sempre in corsa
Un’assise piena di emozioni
Covid-19: volontari all’opera senza soste
Da Rossosch a Bergamo: è sempre solidarietà
Alpini Esploratori, uomini dell’Alpe
Giugno 1940: l’Italia alle armi
Ottanta candeline per il Museo del 7°
 
LA VITA DEI GRUPPI
Canale d’Agordo-Caviola, Alleghe, Castellavazzo, Chies d’Alpago, Limana, Livinallongo del Col di Lana, Mel, S. Tomaso Agordino, Ponte nelle Alpi/Soverzene, Sedico/Bribano/Roe, Spert/Cansiglio, Tambre. 

Dalla Val d’Aosta quarti con onore
Stampa In Marcia - Anno XVIII N° 1/2 Luglio 2020Invia a un amico In Marcia - Anno XVIII N° 1/2 Luglio 2020
Col di Lana 2020
Col di Lana, domenica 2 agosto 2020

Commemorazione dei Caduti della I° Guerra Mondiale di Cima Col di Lana.

Questo il Programma:

10.45 Saluto delle Autorità

10.59 Onore ai Caduti

11.00 Santa Messa celebrata dal Cappellano Militare don Lorenzo Cottali

Partecipazione del Coro Fodom.

Il rancio alpino non verrà distribuito in ottemperanza alle disposizioni per il Covid-19.

In caso di maltempo la cerimonia si terrà a Pieve nella Chiesa Parrocchiale.



Stampa Col di Lana 2020Invia a un amico Col di Lana 2020
Il sacrario del Col Visentin rimesso a nuovo
Col Visentin, 11 luglio 2020

La tradizionale Festa Sezionale in programma per il 14 giugno scorso è stata annullata causa l’epidemia del Corona Virus. Sabato undici luglio scorso una squadra di Alpini dei gruppi di Ponte nelle Alpi e di Tambre guidata dai loro attivi capigruppo, Carlin e Bortoluzzi sono saliti alla vetta per la manutenzione al sacrario del 5° Artiglieria Alpina.

Una giornata di sodo lavoro che, dopo l’imbiancatura, la sistemazione del selciato, la sistemazione a nuovo dell’altare ed il taglio dell’erba, ha dato un aspetto degno del luogo che rappresenta per la Sezione alpini di Belluno e per rispetto ai caduti per la patria ricordati in questo sacrario. ù

Il prossimo anno alla cerimonia in data ancora da destinarsi, speriamo nella presenza di un massiccio numero di alpini dei gruppi della sezione, in questo modo oltre che ricordare i caduti una buona occasione per vedere il nuovo aspetto del sacro luogo e oltretutto una numerosa presenza è il miglior ringraziamento al grande e bel lavoro dei nostri volontari alpini.

Foto dei volontari  L'Interno del Saccello  
Stampa Il sacrario del Col Visentin rimesso a nuovo Invia a un amico Il sacrario del Col Visentin rimesso a nuovo
Gruppo di Salce: un Grande Grazie
Belluno, giovedì 9 luglio dalle ore 10.00 alle ore 21.00

Gli Alpini del Gruppo di Salce hanno il piacere di offrire a tutto il Personale dell’Ospedale San Martino di Belluno e ai Volontari di Protezione Civile, impegnati nell’emergenza COVID-19

Il Panino Alpino (con pastin o formaggio) e una bevanda

Come semplice gesto per dire un GRANDE GRAZIE per l’opera fin qui svolta.

Ci troverete presso il giardino lato sud–est dell’Ospedale accanto al padiglione “F”

Stampa Gruppo di Salce: un Grande Grazie  Invia a un amico Gruppo di Salce: un Grande Grazie
Assemblea Sezionale 20 giugno 2020 - Resoconto
Belluno, sabato 20 giugno 2020.

Presso il palasport De Mas di Belluno, si è svolta l’Assemblea Sezionale annuale, già rinviata per due volte a causa del “Covid 19”. 

Assemblea con importanti ordini del giorno, in particolare il cambiamento ai vertici della sezione per il termine del mandato del Presidente Angelo Dal Borgo, al quale facciamo i più sentiti complimenti per questi anni di guida alla nostra amata sezione alpina.

Eletto per il prossimo triennio l’alpino Lino De Pra, al quale auguriamo un buon lavoro, certi che saprà portare avanti con tenacia e professionalità un compito non facile per gli impegni che avrà la Sezione di Belluno nei prossimi anni.

In particolare ricordiamo che spetta alla Sezione l’organizzazione del Raduno Triveneto 2022: Belluno era stata scelta come città che doveva ospitare il Raduno per il 2021, ma per la pandemia Coronavirus è stato spostato di un anno.

Il raduno delle Penne Nere trivenete sarà quindi per il 2022 nel capoluogo di provincia bellunese e gli alpini saranno vicini e pronti a dare una mano al nuovo Presidente ed al nuovo Consiglio appena eletti.

Foto Assemblea Sezionale di Luigi Rinaldo

Foto Ammaina Bandiera e Protezione Civile

Video Ammaina Bandiera


Video Silenzio in Onore ai Caduti

Stampa Assemblea Sezionale 20 giugno 2020 - ResocontoInvia a un amico Assemblea Sezionale 20 giugno 2020 - Resoconto
Assemblea Sezionale 20 giugno 2020
Belluno, sabato 20 giugno.

A seguito dela nota emergenza "Covid-19" furono sospese le precedenti convocazioni per l' 1 ed il 22 marzo scorsi.

Ora, a seguito dell'ultimo D.L. n.33 del 16-05-2020 e, secondo quanto disposto dall’art. 31 dello Statuto dell’A.N.A. e dell’art. 13 del Regolamento Sezionale viene convocata (ore 9.00 in prima convocazione)

l’ASSEMBLEA ORDINARIA  

della nostra Sezione, in seconda convocazione per 
 
SABATO 20 GIUGNO 2020 - Ore 15.00 

presso il Palasport A De Mas in via Aristide Gabelli, 20 a Belluno.

All’Assemblea in oggetto, si raccomanda la presenza dei consiglieri ed eletti in carica e dei nuovi candidati proposti.

Manifesto Assemblea
Stampa Assemblea Sezionale 20 giugno 2020Invia a un amico Assemblea Sezionale 20 giugno 2020
2 Giugno: Festa della Repubblica

L'annuale Festa della Repubblica cade quest'anno in concomitanza con l'ancora attiva emergenza Coronavirus e quindi sarà una della tanate manifestazioni che dovranno essere celebrate in modo diverso dal tradizionale.


Alleghiamo la comunicazione arrivata dalla Sede nazionale dell'Associazione nazionale Alpini a firma del nostro Presidente Sebastiano Favero.

Comunicato del Presidente Favero

Stampa 2 Giugno: Festa della RepubblicaInvia a un amico 2 Giugno: Festa della Repubblica
Festa al Col Visentin 2020
Scarica la locandinaCol Visentin 2020: ANNULLATO.

L'annuale raduno sezionale al Col Visentin programmato per il 14 giugno è stato annullato e rinviato al prossimo anno in data da destinarsi.

Una scelta non facile per il Consiglio Sezionale ma ritenuta opportuna causa il protrarsi della epidemia da Coronavirus.

Ci ritroveremo sicuramente ancor più motivati. 

Stampa Festa al Col Visentin 2020Invia a un amico Festa al Col Visentin 2020
La solidarietà alpina non va in quarantena
Belluno, 27 aprile 2020

Nella nostra newsletter del 23 marzo scorso avevamo annunciato l’avvio di un’iniziativa sezionale di solidarietà aprendo una sottoscrizione tra tutti i nostri Gruppi e singoli soci.
Ancora una volta la solidarietà alpina non ha fatto mancare la propria concreta presenza e siamo lieti di comunicare che, in data odierna, abbiamo provveduto a devolvere la somma raccolta a favore dell’Ulss n. 1 Dolomiti per le necessità alle quali sarà ritenuto opportuno destinarla. La somma raccolta - si tratta di 10.000,00 euro - è frutto della contribuzione dei nostri 44 Gruppi, di singoli associati e di privati cittadini.

SI  ALLEGA

la comununicazione dal Presidente Sezionale Angelo Dal Borgo.

Newsletter 04-2020 dalla Sezione


Stampa La solidarietà alpina non va in quarantena Invia a un amico La solidarietà alpina non va in quarantena
"In Marcia" viene posticipato a giugno
Belluno, 08 aprile 2020

Il nostro periodico "In Marcia" è stato posticipato nella sua uscita a giugno e conterrà le prime due edizioni 2020. 
Stampa "In Marcia" viene posticipato a giugnoInvia a un amico "In Marcia" viene posticipato a giugno
Buona Pasqua dal Presidente Dal Borgo
Belluno, 07 aprile 2020


La comununicazione dal Presidente Sezionale Angelo Dal Borgo con i relativi auguri di Buona Pasqua.
Stampa Buona Pasqua dal Presidente Dal BorgoInvia a un amico Buona Pasqua dal Presidente Dal Borgo
Comunicato del Presidente Nazionale: Ospedale da campo
Milano, 2 aprile 2020

L’Ospedale realizzato dall’Associazione Nazionale Alpini all’interno dei padiglioni della Fiera di Bergamo è pronto.
Partito come idea di struttura campale d’emergenza, sulla base della nostra Colonna Mobile, il progetto è stato modificato in corsa, per giungere ad ottenere un vero e proprio ospedale con settantadue posti di ricovero in terapia intensiva e altrettanti in condizioni sub intensiva.
La flessibilità dell’organizzazione alpina e l’abitudine ad operare in emergenza hanno concretizzato un piccolo miracolo: i lavori, infatti, sono iniziati il 24 marzo e si sono conclusi il 1° aprile.
Un successo che è stato reso possibile sia dalla stretta e proficua collaborazione tra Protezione Civile ANA e Sanità Alpina, sempre dell’ANA, sia dalla reputazione di cui gode la nostra Associazione: gli artigiani volontari bergamaschi sono infatti accorsi in centinaia a fianco delle Penne Nere e, lavorando con competenza, passione e dedizione, 24 ore su 24, hanno conseguito l’obiettivo in soli sette giorni.
Uno sforzo che ha potuto anche contare sul fondamentale, generoso e tangibile supporto di numerosissimi donatori, sia a livello locale sia nazionale.
Adesso la struttura è pronta, attrezzata, a ricevere l’afflusso del personale sanitario e dei pazienti: la consegniamo in ottime mani, all’operatività dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII, a cui va con profonda convinzione il nostro grazie. E gli Alpini continueranno a supportarla con efficienza, logisticamente ed organizzativamente.
Ringrazio quindi la Regione Lombardia, che ha creduto nella forza degli Alpini, affidandoci questa missione, il suo Presidente, Attilio Fontana, che ieri ha fatto visita all’Ospedale ed il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, che ha sostenuto con determinazione questa iniziativa sin dal primo istante.
Una profonda riconoscenza va poi a tutti gli Alpini che hanno collaborato, ad ogni livello, alla riuscita dell’operazione e a tutte le aziende che hanno lavorato con entusiasmo al nostro fianco o che ci hanno sostenuto con donazioni di materiali e finanziariamente.
Da oggi quindi l’ospedale può diventare operativo sotto la guida e Direzione dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII.
È con orgoglio, dunque, che posso testimoniare la nuova dimostrazione di vicinanza nell’emergenza dell’Associazione Nazionale Alpini alla nostra gente ed al nostro territorio: confidando nel fatto che i valori e l’efficacia che esprimiamo convincano sempre più della necessità di trovare per i nostri giovani forme di servizio al Paese che garantiscano anche in futuro straordinarie risposte come questa.

Il Presidente Nazionale Alpini
Sebastiano Favero

Il Comunicato
 
Stampa Comunicato del Presidente Nazionale: Ospedale da campoInvia a un amico Comunicato del Presidente Nazionale: Ospedale da campo
Lettera di Don Bruno Fasani
Milano, 25 marzo 2020

 
Cari Alpini, cari lettori de L’Alpino,
mentre scrivo queste note so che molte famiglie tra voi sono a piangere qualcuno che è andato avanti.
Momenti dolorosissimi, senza che le condizioni di sicurezza ci consentano di rendere il commiato che si dovrebbe a chi abbiamo amato e a tutte le creature umane. Per quanto posso, ogni giorno celebro, come nelle catacombe, e porto tutti i vostri cari davanti al Signore. Mi consola pensare quello che dice un detto orientale: quando nasciamo tutti fanno festa. Ma solo chi nasce piange, perché quella è la prima delle fatiche della vita. Al contrario quando si muore, tutti piangono, ma uno solo è felice.
Come recita la canzone Benia Calastoria, è felice perché è tornato a casa. Si torna a casa, alle origini da dove siamo venuti e dove troveremo finalmente la pace.
In questo momento penso anche ai tantissimi Alpini che, pur a rischio di essere contaminati, si stanno prodigando per allestire l’Ospedale da campo a Bergamo (città che abbracciamo col nostro affetto e le nostre lacrime) o sono impegnati in mille iniziative di Protezione Civile, su tutto il territorio nazionale. A loro il grazie più vero, sapendo peraltro che il grazie più autentico è il senso di gratificazione morale che avvertono dentro di loro, per il bene che fanno gratuitamente, in silenzio.
Chiudo queste righe col ricordarvi che il numero de L’Alpino di aprile non uscirà. Come sapete era praticamente pronto con tutto quanto riguardava l’Adunata. A questo proposito mando un abbraccio cordiale a tutti gli amici Alpini di Rimini, al Presidente Vittorio Costa, all’amministrazione comunale della città e a quella di San Marino, accompagnato da un arrivederci, che sappiamo certo e speriamo il prima possibile. Difficoltà oggettive legate alla distribuzione postale oltre che alla stampa, ci hanno obbligato a saltare questo numero. Lo recupereremo ad agosto.
Per ora ci teniamo compagnia nell’affetto e nella stima reciproca, mentre vi auguro tanta forza morale e tanta speranza.

Il direttore de “L’Alpino”
Bruno Fasani

La lettera
 
Stampa Lettera di Don Bruno FasaniInvia a un amico Lettera di Don Bruno Fasani
Coronavirus: donazioni alla Sezione di Belluno
Belluno, 24 marzo 2020

Il Consiglio Direttivo Nazionale ha deliberato di lasciare alle singole Sezioni la facoltà di raccogliere fondi in loco da destinare a interventi mirati sul territorio e volti a dare un contributo concreto all'azione sanitaria a fronte dell'attuale emergenza.

Chi volesse contribuire è pregato di effettuare un bonifico sul c/c intestato a:
 
ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI
Sezione di Belluno
c/o Banca Popolare dell'Alto Adige 
Filiale di Belluno
IBAN IT 62 G0585611901092571371658
causale ANABelluno - CORONAVIRUS 2020

 
A raccolta ultimata sarà compito del Consiglio Direttivo Sezionale deliberare la destinazione dei fondi ad iniziative locali ritenute utili e necessarie alla collettività.

Si allega la comununicazione dal Presidente Sezionale Angelo Dal Borgo.
Stampa Coronavirus: donazioni alla Sezione di BellunoInvia a un amico Coronavirus: donazioni alla Sezione di Belluno
Comunicazione dal Presidente di Sezione
Belluno, 23 marzo 2020

A seguito degli ultimi eventi che stanno interessando tutto il territorio nazionale e della gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 (Coronavirus)

SI  ALLEGA

una comununicazione dal Presidente Sezionale Angelo Dal Borgo.

Newsletter 01-2020 dalla Sezione


Stampa Comunicazione dal Presidente di SezioneInvia a un amico Comunicazione dal Presidente di Sezione
La nostra solidarieta' per dare speranza: Ospedale da Campo
Belluno, marzo 2020

Per sostenere le attività dell’Ospedale da Campo, delle unità di Protezione Civile e delle proprie strutture di volontariato impegnate nell’emergenza causata dall’attuale epidemia Covid19, l’Ana ha messo a disposizione un conto corrente dedicato, intestato a:

Ana-Emergenza coronavirus Fondazione Ana Onlus
IBAN IT76 B030 6909 6061 0000 0100 119
Banca Intesa San Paolo Filiale 55000 Piazza Ferrari 10 Milano

Si può inoltre donare all'Ospedale da Campo con l'aiuto di Intesa San Paolo, infatti l’Associazione Nazionale Alpini e Intesa San Paolo collaborano per raccogliere i fondi da destinare all’Ospedale da Campo in allestimento a Bergamo ed in particolare per realizzare l'impianto di distribuzione dell'ossigeno.

E’ possibile effettuare le donazioni utilizzando la piattaforma For Funding di Intesa San Paolo, oppure attraverso un bonifico bancario sul conto corrente intestato a:

Beneficiario: For Funding Intesa Sanpaolo
IBAN: IT32 T030 6909 6061 0000 0047 402
Inserisci nella descrizione la causale: OSPALPINIBG

L’A.N.A. ha inoltre affidato alle proprie Sezioni le raccolte di fondi nei rispettivi territori, destinate ad essere impiegate in modo mirato su progetti ed interventi locali.
Stampa La nostra solidarieta' per dare speranza: Ospedale da CampoInvia a un amico La nostra solidarieta' per dare speranza: Ospedale da Campo
Assemblea Sezionale RINVIATA
Belluno, 24 febbraio 2020

A seguito della Circolare del Ministero della Salute di intesa con il Presidente della Regione Veneto, in ragione delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 (Coronavirus)

SI INFORMA

che l'Assemblea Sezionale prevista per il 1 marzo è stata RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

 
Stampa Assemblea Sezionale RINVIATAInvia a un amico Assemblea Sezionale RINVIATA
Protezione Civile: Convocazione Assemblea 2020 (RINVIATA)
Belluno, 29 gennaio 2020

Ai sensi dell’articolo 10 dello Statuto, è convocata l’Assemblea Annuale del Nucleo di Protezione Civile di Belluno per il giorno 07 Marzo 2020 presso la Sede della nostra Sezione, alle ore 14,30 in prima convocazione e alle 17,00 in seconda convocazione, per deliberare sul seguente ordine del giorno:

- Relazione del Responsabile del Nucleo sull’attività 2019;
- Relazione finanziaria esercizio 2019;
- Relazione del Collegio dei Revisori dei Conti;
- Cooptazione Revisore dei Conti;
Si rammenta che ogni volontario può essere portatore di una sola delega.

Avviso di convocazione.

 RINVIATA a data da destinarsi.

 
Stampa Protezione Civile: Convocazione Assemblea 2020 (RINVIATA)Invia a un amico Protezione Civile: Convocazione Assemblea 2020 (RINVIATA)
Gruppo Ponte / Soverzene: festa invernale 2020
Ponte nelle Alpi, 6 gennaio 2020
60° fondazione Gr. Ponte Nelle Alpi/Soverzene
Gli alpini del Gruppo di Ponte Nelle Alpi della Sezione A.N.A. di Belluno hanno festeggiato lunedì 6 gennaio 2020 il loro 60° anniversario di fondazione. Ricca partecipazioni di alpini e ospiti con ben 18 gagliardetti dei gruppi, i vessilli sezionali di Belluno e Modena, le associazioni combattentistiche Artiglieri, Marinai, Carabinieri e Fanti. La cerimonia si è svolta alla frazione di Polpet con la Santa Messa, l’alzabandiera, la posa della corona e gli onori ai caduti, per le locuzioni delle autorità sono intervenuti i sindaci di Ponte e Soverzene, il deputato De Meneh e il vice presidente vicario A.N.A. Belluno De Pra, al termine rinfresco offerto dalla comunità di Polpet. Trasferiti in corteo aperto dalla fanfara al vicino Palamares, per il rancio sociale e la consegna di attestati ai fondatori del gruppo e agli ex capigruppo.
 
Foto e Video di Luigi Rinaldo.
Stampa Gruppo Ponte / Soverzene: festa invernale 2020Invia a un amico Gruppo Ponte / Soverzene: festa invernale 2020
Gruppo Spert: festa invernale 2020
Spert, 5 gennaio 2020
In una mattinata di sole quasi primaverile, (per essere il cinque gennaio) il Gr. A.N.A. Spert della sezione di Belluno si è ritrovato per la consueta festa invernale del Gruppo, Oltre un centinaio di alpini e ospiti. Ammassamento presso la sede del gruppo e in corteo aperto dalla fanfara comunale di Farra D’Alpago, hanno raggiunto la chiesa pel la Santa Messa officiata da don Jean Roland Minya. Al termine la posa della corona e gli onori ai caduti, sono seguite le locuzioni delle autorità, dal sindaco di Apago Soccal, il Presidente della Ass .Bellunesi nel Mondo De Bona e dal Presidente Sezionale A.N.A. Belluno Dal Borgo. Presenti 10 delegazioni dei gruppi A.N.A. con i loro Gagliardetti; Tambre, Borsoi, Chies, Puos, Cornei, Pieve, Ponte Nelle Alpi, Cordignano, Oderzo, e Spert, le associazioni Marinai, Donatori del Sangue e Emigranti Bellunesi nel Mondo con i loro vessilli. 
 
Foto e Video di Luigi Rinaldo.
Stampa Gruppo Spert: festa invernale 2020Invia a un amico Gruppo Spert: festa invernale 2020
Gruppo di Sospirolo: Quelli del '99
Sospirolo, 11-12 gennaio 2020

Il Gruppo Alpini di Sospirolo organizza nelle serate di: 

1) sabato 11 gennaio ore 20.45
2) domenica 12 gennaio ore 16.00

presso il Centro Civico Sospirolo un incontro di Teatro e musica dal titolo "Quelli del '99".
 
 
Stampa Gruppo di Sospirolo: Quelli del '99Invia a un amico Gruppo di Sospirolo: Quelli del '99
Legge 124
La legge 124 del 4 agosto 2017, in vigore dal 29 agosto 2017, al comma 125 ci dice che a decorrere dal 2018 tutte le Associazioni, le Onlus e le Fondazioni che intrattengono rapporti economici con le pubbliche amministrazioni e con i soggetti di cui all'art 2-bis del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, nonché con società controllate di diritto o di fatto direttamente o indirettamente da pubbliche amministrazioni, comprese quelle che emettono azioni quotate in mercati regolamentati e le società da loro partecipate, e con società in partecipazione pubblica, ivi comprese quelle che emettono azioni quotate in mercati regolamentati e le società da loro partecipate, pubblicano entro il 28 febbraio di ogni anno, nei propri siti o portali digitali, le informazioni relative a: sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle medesime pubbliche amministrazioni e dai medesimi soggetti nell'anno precedente.

Il rendiconto 2019
Stampa Legge 124Invia a un amico Legge 124
In Marcia - Anno XVII N° 4 Dicembre 2019
Questo Natale è strano...IN QUESTO NUMERO
Gli auguri del Presidente
Il futuro del pianeta? È nelle nostre… mani!
A Belluno lo Stato si tinge di… rosa
Gli alpini ricordano quella notte maledetta
A Cargnacco «ci resta il nome»
Qualche raccomandazione per un buon giornale
Zaino a terra e sguardo in avanti
CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA DI SEZIONE
Il 4 novembre ritorni vera festa nazionale
1939: l’ultimo Natale di pace per gli italiani
Milovice, terra cèca e cuore italiano
Nel nome di Angelo De March da Borsoi d’Alpago
Vicende umane custodite nella memoria dei loro cari
 
LA VITA DEI GRUPPI
Frassené Agordino, Farra d’Alpago, Sospirolo, Tambre.
Stampa In Marcia - Anno XVII N° 4 Dicembre 2019Invia a un amico In Marcia - Anno XVII N° 4 Dicembre 2019
Gruppo di Ponte e Soverzene: festa invernale 2019
Ponte Nelle Alpi, 6 gennaio 2020

Il Gruppo Alpini di Ponte Nelle Alpi e Soverzene è lieto di averla ospite lunedì 6 gennaio per la tradizionale festa a Polpet di Ponte Nelle Alpi in occasione del 60° RADUNO ALPINO INVERNALE.

Programma.



Ore 9:30 – Raduno al piazzale della chiesa parrocchiale di POLPET

Ore 9:45 – SS Messa

Ore 10:45 – Sfilata dalla chiesa al monumento ai caduti, p. A.Boito: Alza Bandiera e Deposizione Della Corona

Ore 11:00 - Saluto delle Autorità e rinfresco offerto dalla comunità di POLPET

Ore12:30 - RANCIO SOCIALE Al PALAMARES, Piazza Stadio POLPET
Stampa Gruppo di Ponte e Soverzene: festa invernale 2019Invia a un amico Gruppo di Ponte e Soverzene: festa invernale 2019
Privacy: norme per l'iscrizione ANA
Belluno, 04 dicembre 2018

In allegato la nuova modulistica e la documentazione che riguarda gli associati ANA.

1. I moduli allegati relativi alle iscrizioni dei nuovi soci (alpini, aggregati e minorenni) sostituiscono di fatto quelli utilizzati sino ad oggi e quindi sono da usare per le nuove iscrizioni 2019. Chiaramente non saranno necessari per il rinnovo dei soci già iscritti.

2. Per quanto riguarda la distribuzione a tutti i soci dell'informativa privacy (che si ribadisce deve essere consegnata a tutti i soci sia alla iscrizione che al rinnovo) chiarisco che la stessa rimane come documento al socio mentre la dichiarazione che è nell’ultima pagina, opportunamente compilata e sottoscritta dal socio, quale testimonianza di ricevuta, dovrà essere consegnata alla Sezione che ne curerà l'archiviazione.

Circolare Privacy
Informativa
Modulo Iscrizione Socio Rev.11-2018
Modulo Iscrizione Aggregato Rev 11-2018
Modulo Iscrizione Aggregato Minorenne Rev 11-2018_a
Stampa Privacy: norme per l'iscrizione ANAInvia a un amico Privacy: norme per l'iscrizione ANA
Gruppi Interattivi
Clicca qui per accedere alla Cartina dei Gruppi CARO CAPOGRUPPO
VERIFICA LE NOTIZIE SUL TUO GRUPPO

Hai la possibilità di avere sempre a disposizione e sopratutto di mettere a disposizione di tutti le informazioni sul tuo gruppo.
Questo contenitore è il tuo contenitore.
Non lasciare che le informazioni vadano disperse.
Proporre è sempre meglio che lamentarsi.
Aspetto tue notizie.

Clicca sulla cartina o qui per una visita interattiva ai gruppi
Stampa Gruppi InterattiviInvia a un amico Gruppi Interattivi
IMPORTANTE!!! Dona il 5 per mille
E' possibile destinare un 5 per mille dell’Irpef alla Fondazione ANA Onlus senza nessun aggravio.
E' possibile destinare, oltre all’8 per mille (allo Stato, alla Chiesa cattolica, ecc.) un ulteriore 5 per mille dell’Irpef a organizzazioni senza fini di lucro. La Fondazione ANA Onlus rientra tra quante possono ricevere questo ulteriore contributo: chiunque, iscritto all’ANA o anche non iscritto, può indicare questa preferenza nella sua prossima dichiarazione dei redditi, precisando il numero di codice fiscale: 97329810150
Stampa IMPORTANTE!!! Dona il 5 per mille Invia a un amico IMPORTANTE!!! Dona il 5 per mille
Siamo a vostra disposizione
Il nostro desiderio è di mettervi a disposizione un sito che possa esservi utile e che sia alimentato costantemente con nuovi contenuti. Siamo quindi a vostra disposizione per ricevere documenti da pubblicare: la redazione sarà ben felice di selezionarli e renderli poi disponibili alla rete.

Inviare i documenti a:  belluno@ana.it
                     oppure a:  tizianocosta@icloud.com
 
Stampa Siamo a vostra disposizioneInvia a un amico Siamo a vostra disposizione

C. F. 93006580257 | PEC: belluno.ana@legalmail.it  | Privacy Policy
Copyright ©2005-2019. Tutti i diritti riservati. 
 Questo sito è di proprietà della Sezione ANA di Belluno
Website powered by QuickPortal

powered with Quick-Portal