Calendario Manifestazioni 2023
02/11/2021

Storico delle Pubblicazioni
23/08/2016
In questa sezione trovi tutti gli articoli pubblicati in passato
ENTRA
Video Antennatre Nuova Sede Sezionale
04/12/2012

Guarda il video

Video Ristrutturazione Nuova Sede Sezionale
03/12/2012

Guarda il video

Alpiniadi 2012
22/02/2012

Raduno Triveneto 2011
06/10/2010

Maggiori Dettagli

Cerca nel sito
24/05/2010
 
Raduno Triveneto 2023
06/10/2010

Maggiori Dettagli

Facebook
12/04/2021
Seguici su
Facebook

Promoser
15/11/2018
Alpino Cerca Alpino
28/09/2013
Nuova Rubrica !!!

Se cerchi un alpino scrivi a belluno@ana.it e pubblicheremo la tua richiesta.
Video Ristrutturazione Sede Protezione Civile
09/07/2014

Guarda il video
By Giorgio Cassiadoro

4° Raduno Brigata Cadore
22/08/2013

Maggiori Dettagli

Nucleo Cinofilo
23/08/2016
Nucleo Cinofilo da Soccorso Fiammetta 
Sezione di Belluno


www.cinofilisoccorsofiammetta.it
Comunicazione del Presidente della Commissione Legale
Gruppo di Caviola Cime D'Auta

Data Costituzione: 27.04.2002
Forza del gruppo al 31/12/2013: Alpini 99 - Aggregati 64
Forza del gruppo al 31/12/2014: Alpini 95 - Aggregati 64
Forza del gruppo al 31/12/2015: Alpini 85 - Aggregati 50
Forza del gruppo al 31/12/2016: Alpini 80 - Aggregati 51
Forza del gruppo al 31/12/2017: Alpini 75 - Aggregati 48
Forza del gruppo al 31/12/2018: Alpini 65 - Aggregati 42
Forza del gruppo al 31/12/2019: Alpini 65 - Aggregati 44
Forza del gruppo al 31/12/2020: Alpini 65 - Aggregati 37
Forza del gruppo al 31/12/2021: Alpini 65 - Aggregati 36
Forza del gruppo al 31/12/2022: Alpini 60 - Aggregati 34
Forza del gruppo al 31/12/2023: Alpini 47 - Aggregati 18
 

Capogruppo in carica

Ernesto Fenti dal 2002 al 2005
Celeste Scardanzan dal 2005 al 2015
Valt Floriano da gennaio a giugno 2015
Ganz Sandrino da giugno 2015 al 2019
Pellegrinon Luciano dal 2019 


Notizie storiche dal Gruppo
Il Gruppo ANA Caviola Cime d’Auta è stato costituito nel 2002 al seguito della separazione dal precedente gruppo esistente Caviola-Canale. Come nuova Sede, la Società Cooperativa di Falcade ci ha concesso l’usufrutto dell’ex latteria di Caviola (seconda latteria in Italia) edificio in notevole stato di abbandono, dove noi tutti alpini abbiamo provveduto ai lavori di ristrutturazione quali: il rifacimento totale del tetto, la sistemazione delle pareti esterne con aggiunta di cappotto, le pavimentazioni, i 3 piani degli interni comprensivi di servizi igienici, impianti elettrico, sanitario e di riscaldamento. Al piano terra gli spazi vengono utilizzati come magazzino della Protezione Civile, al primo piano vi è la sala riunioni dotata anche di una grande cucina donataci da un amico degli alpini Santarossa Sandro, mentre la soffitta è utilizzata come magazzino per gli alpini. A fianco alla sede vi era una grande legnaia anch’essa in stato di decadimento, abbiamo provveduto a smantellare e rifare anche quella ed ora è una sala che di solito veniva utilizzata per far mangiare le persone in occasione di feste che organizzavamo (Pasqua, Madonna della Neve, ecc). Sintetizzando le attività, negli anni il nostro gruppo si è occupato di svariate mansioni utili alla comunità, quali la manutenzione di vari sentieri nella zona della Valle Del Biois, la ristrutturazione del capitello di Sant’Antonio e la costruzione del capitello della Madonna della Neve, entrambi nei pressi di Caviola. Assieme agli Alpini di Vallada Martello Luigi, Luchetta Luca, e Falcade Giorgio Piccolin e per Caviola Celeste Scardanzan e ad altri simpatizzanti quali Celeste De Pra, Anna Marmolada, Franco Murer, Giovanni Antonio Andrich e la rappresentanza del compianto Rinaldo De Rocco siamo andati oltre oceano a costruire un capitello dedicato al Jaraguà Do Sul. Abbiamo organizzato per anni fino all’arrivo del Covid la tradizionale sagra di Caviola in occasione della quale ci veniva concesso l’uso di una colonia in paese, e ci siamo sempre messi a disposizione delle persone più bisognose. Nel 2007 Celeste Scardanzan allora capogruppo, decise di fondare il Gruppo Protezione Civile Caviola-Cime d’Auta, che è affiliato all’omonimo gruppo alpini e conta ad oggi 23 volontari. I nostri volontari si sono sempre resi disponibili per le varie calamità naturali che si sono abbattute su tutto il territorio nazionale, a partire dal terremoto all’Aquila avvenuto poco dopo la creazione del gruppo, passando per l’Emilia Romagna, la Liguria, le Marche ed in Veneto sopratutto per l’emergenza Vaia e le conseguenze nei mesi successivi che questo fenomeno ha sparso su tutto il territorio dell’alto Veneto (frane, allagamenti, dissesti, crolli, etc). Sotto forma di esercitazione abbiamo negli anni pulito molti alvei di diversi torrenti su tutto il territorio montano e pedemontano Veneto. Ci siamo sempre resi disponibili per l’aiuto nell’organizzazione di svariate manifestazioni sportive e non, comunali, provinciali, regionali etc. Abbiamo acquistato grazie agli sponsor un Pullmino Volkswagen che utilizziamo per le nostre trasferte ma anche come mezzo di sostegno alla nostra comunità. Durante il 2020/21 abbiamo e stiamo prestando servizio presso l’ospedale di Belluno ed i diversi plessi dediti all’emergenza Covid. Due volontari del Gruppo Protezione Civile, Celeste Scardanzan e Luca De Pellegrini, sono inoltre nella squadra alpinistica di Belluno.
Stampa Gruppo di Caviola Cime D'AutaInvia a un amico Gruppo di Caviola Cime D'Auta

C. F. 93006580257 | PEC: belluno.ana@legalmail.it  | Privacy Policy
Copyright ©2005-2023. Tutti i diritti riservati. 
 Questo sito è di proprietà della Sezione ANA di Belluno

powered with Quick-Portal